Nel Cuore della Natura,
la Natura nel Cuore

Strudel di mele, amaretti e Nocciolata

Informazioni generali

  • Difficoltà bassa
  • Tempo totale 50 minuti
  • Tempo di preparazione 25 minuti
  • Tempo di cottura 25 minuti
  • Dosi per 1 / 5 persone
  • Ideale come
Salva la ricetta su Evernote e Springpad Evernote Clipper Springpad

Ricetta di Katia Ostanel Foodblogger Per il contest: Le ricette regionali, reinterpretate con i prodotti Rigoni di Asiago, ho deciso di preparare una ricetta particolare,...
Leggi tutto »

Ingredienti

  • Pasta sfoglia 1 Rotolo
  • Uovo 1
  • Amaretti secchi piccoli 100 g
  • Nocciolata 2 Cucchiai
  • Zucchero q.b.
  • Mele gialle 3
  • Succo di limone q.b.

Procedimento

Spremete il limone in una ciotola ed aggiungetevi acqua sufficiente a coprire le mele, che andrete a tagliare a fettine sottili (il succo di limone impedisce alle mele di annerire). Srotolate il rotolo di pasta sfoglia sulla teglia coperta con l’apposita carta ed accendete il forno a 180 gradi. Mettete nel robot da cucina gli amaretti e la Nocciolata, azionate e lasciate girare fino a che il tutto non risulti una bella cremina. Aggiungete l’uovo e frullate ancora per qualche secondo. Scolate le mele e tenetele da parte. Bucherellate il fondo della pasta sfoglia con i rebbi della forchetta e versate sopra il composto di amaretti e Nocciolata. Coprite con le fettine di mela, chiudete la pasta sfoglia a formare un portafoglio piuttosto stretto e spennellate la superficie dello strudel con il tuorlo, spolverizzando alla fine di zucchero. Mettete in forno e cuocete fino a che non risulti bello dorato, comunque per almeno venti minuti. Servite tiepido, se volete accompagnato con un cucchiaio di gelato alla vaniglia o fior di latte.
 
USADutchItalyFrenchGerman